Cronaca

Legambiente ai cittadini: "Segnalate rischi sulle strade" arriva il Libro Bianco dei Pedoni

Un aiuto a chi la strada la percorre a piedi: dopo una prima edizione del 2009, Legambiente apre ai bolognesi per segnalazioni e problematiche della mobilità pedonale cittadina

Il 2° Libro bianco dei pedoni, un progetto di Legambiente Bologna che già lo pubblicò nel 2009. Approvato dall'Assessorato nell'ambito della Settimana della mobilità, consentirà di presentare al Comune tra alcuni mesi un quadro rappresentativo a livello cittadino dei punti critici per la mobilità dei pedoni.
Tutti possono contribuire, e in maniera semplice, alla costruzione di questo dossier: attraversamenti stradali a rischio, semafori con tempi troppo brevi, mancanza di un marciapiede in una strada o marciapiede particolarmente dissestato. Basta compilare una breve scheda di rilevazione, scattare una o più foto e inviare il tutto via mail a Legambiente Bologna entro il 10 novembre .

La stesura del Libro Bianco chiuderà entro la fine d'anno.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente ai cittadini: "Segnalate rischi sulle strade" arriva il Libro Bianco dei Pedoni

BolognaToday è in caricamento