menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legambiente, le performance ambientali di Bologna: fotovoltaico al top

Ogni anno le città "fanno i conti" con il rapporto "Ecosistema urbano" di Legambiente. A Bologna buono il trasporto pubblico, ma qualità dell'aria scarsa e raccolta rifiuti insufficiente. Tasto dolente le case libere e gli sfratti

Come ogni anno le città capoluogo "fanno i conti" con il rapporto "Ecosistema urbano" di Legambiente che prende in esame la qualità dell'aria, i progetti di sostenibilità, il verde pubblico, la gestione dei rifiuti e del trasporto e la produzione di energia. 

Nelle ultime settimane tanto si è parlato di polveri sottili fuori controllo, dovute anche all'assenza di precipitazioni in città, ma vediamo cosa rivela lo studio.

PERFORMANCE AMBIENTALI. Nella classifica 2017, Bologna è al 22° posto su 104 (prima Mantova, ultima Enna) con un punteggio di 59,15, valore in centesimi assegnato sulla base dei risultati qualitativi ottenuti nei 16 indicatori onsiderati da Ecosistema Urbano che coprono sei principali aree tematiche: aria, acqua, rifiuti, mobilità, ambiente urbano, energia. 

FOTOVOLTAICO. L’Italia quanto a pannelli installati è seconda solo alla Germania e, in questo settore, Bologna detiene il record assoluto, con una potenza di fotovoltaico sui tetti di scuole e uffici pubblici senza pari in Italia. Bologna ha 18,4 MW, di potenza, di cui 36,4 kW distribuiti su 5 edifici scolastici e 23,15 su 3 uffici pubblici. Ulteriori 18,2 kW sono stati distribuiti attraverso 71 impianti in 65 edifici pubblici. 

QUALITA' DELL'ARIA. Secono Legambiente, a Bologna è scarsa, benchè le polveri sottili siano diminuite negli ultimi 4 anni. Per esaminarla le città sono state divise in cinque classi: nella prima, la migliore, compaiono quelle che rispettano tutti i valori guida OMS - più restrittivi rispetto alle norme UE - per Pm10, Pm2,5 e NO2 . Nell’ultima compaiono invece i centri urbani che superano per almeno due parametri i limiti della normativa comunitaria sia per Pm10 e Pm2,5 che per NO2 e O3. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento