rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Legambiente, Ecosistema urbano 2021: Bologna prima per piste ciclabili

Trento sul podio. La città più green della regione è Reggio Emilia. Nella classifica complessiva delle performance Bologna è 22a

Bologna è la città con più piste ciclabili d'Italia. Lo rileva la tradizionale indagine di Legambiente "Ecosistema urbano 2021" che stila la classifica generale, determinata dall'insieme di 18 indicatori. I risultati sono stati pubblicati oggi dal Sole 24 Ore e sono riportati dalla 'Dire'. 

Bologna è 22a, nella classifica complessiva delle performance, Trento si conferma al vertice, seconda Reggio Emilia, salita dalla quinta posizione e sempre in testa nelle piste ciclabili, terza Mantova.

Buone le prestazioni cittadine sul numero di passeggeri trasporto pubblico per abitanti, al 5° posto, 3a per uso efficiente suolo, mentre è ancora sul podio per percorrenza trasporto pubblico (km-vettura/ab).

Ecco la Mappa ciclabile di Bologna: "1000 km entro 2030" | VIDEO

Nella top ten città medie e piccole del Nord, ad eccezione è Cosenza: quinta nel 2018, era ottava l'anno scorso,  stavolta è addirittura quarta in particolare grazie al primo posto per basso numero di incidenti e acque depurate, il quarto per le isole pedonali, il quinto per la diffusione del solare termico e fotovoltaico su edifici pubblici e il nono per la "ciclabilità".

"Bologna si conferma la città metropolitana con le migliori performances ambientali. In particolare sono molto positivi gli indicatori che descrivono la mobilità sostenibile, come la dotazione di piste ciclabili, l'offerta e l'utilizzo del trasporto pubblico". A sottolinearlo è l'assessora alla Mobilità del Comune di Bologna, Valentina Orioli, che rivendica (anche) i risultati dell'amministrazione passata, nella quale aveva il ruolo di vicesindaca e la delega all'Urbanistica e all'Ambiente.
"La classifica mostra la trasversalità della sfida ambientale e la forte interconnessione fra molti e diversi settori dello sviluppo urbano alla base della transizione ecologica- sostiene Orioli- da questo punto di vista, è una conferma delle scelte compiute dal sindaco nell'organizzazione della Giunta e uno stimolo a lavorare per affrontare in modo sistematico tutti gli aspetti della transizione ecologica", dice l'assessora.

Chiudono la top ten Treviso, nona, e Ferrara decima, al comando nella raccolta differenziata con l'87,6% di rifiuti separati. In fondo alla lista, si rileva il quartultimo posto di Alessandria (con due rappresentanti del Centro, Massa e Latina, rispettivamente 98ª e 100ª) ma sette degli ultimi dieci capoluoghi appartengono al Sud. Di questi ben cinque sono siciliani.

Le grandi città

L'analisi delle pagelle ecologiche delle grandi città metropolitane dal 2016 a oggi, in particolare centrata su quattro degli indicatori più importanti dell'indagine, mette in luce Milano, l'unica ad aver conseguito miglioramenti in tutti e quattro gli ambiti: mobilità, aria, rifiuti e auto. In particolare è l'unica, tra le grandi città, dove è diminuito il numero di auto circolanti ogni 100 abitanti. Bologna si distingue per essere quella con più piste ciclabili: 12,4 metri lineari ogni 100 abitanti (+15%), Genova per il basso inquinamento, Palermo per la maggiore crescita (+12%) nella differenziata negli ultimi sei anni. L'indice di Ecosistema urbano 2021 è consultabile anche online sul sito del Sole 24 Ore dove è possibile navigare tutte le 18 classifiche, città per città: https://lab24.ilsole24...

Reggio Emilia e Mantova sul podio delle province più green, dove si conferma prima Trento. Palermo e Catania in coda: in sette degli ultimi dieci posti ci sono centri del Sud, con l'eccezione di Alessandria (102° posto su 105) e di Cosenza che risale al quarto posto. Proprio mentre è in corso la conferenza Cop26 a Glasgow, i dati della 28ª edizione rapporto Ecosistema urbano, realizzato da Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore, fotografano le performance green di 105 città capoluogo di provincia nel 2020, quando il Covid batteva più forte e il lockdown aveva "congelato" gli spostamenti.

Ambiente: a Bologna 700mila euro per 33 mezzi a basso impatto

Da Bologna a Ravenna in bici: un itinerario ciclabile di 84 km

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente, Ecosistema urbano 2021: Bologna prima per piste ciclabili

BolognaToday è in caricamento