Cronaca

Legambiente vs Passante Nord: "Battaglia in sede europea, vince la logica delle colate di asfalto"

Infrastruttura inutile per Legambiente che "annuncia battaglia in sede europea. Permangono le perplessità riguardo la necessità della gara di appalto"

"Il Ministro Lupi sblocca il progetto: ma con l’accordo di Roma vince ancora la logica del’asfalto per un’infrastruttura inutile". Legambiente "annuncia battaglia in sede europea" si legge in una nota "permangono le perplessità  riguardo la necessità della gara di appalto".

"Pressioni politiche", seocndo l'associazione che avrebbero "convinto Società Autostrade a realizzare il Passante autostradale Nord di Bologna nella versione lunga 39 chilometri: un’opera su cui la stessa società si è espressa in maniera negativa, reputandola inutile a causa del progressivo diminuire dei flussi di traffico e inefficace per decongestionare il traffico veicolare cittadino".

COLATA DI ASFALTO. "Vince nuovamente la vecchia e fallace logica delle colate di asfalto e delle mastodontiche infrastrutture viarie come volano dell’economia locale. Una scelta per niente economica – 1,4 miliardi di euro – calata dall’alto contro la volontà delle comunità locali, dei comitati di cittadini, delle associazioni ambientaliste, oltre che di alcuni Comuni interessati dal tracciato (Castenaso ed Argelato) e di Consiglieri regionali di maggioranza che si sono schierati contro la realizzazione dell’opera".

L’intera operazione – ricorda Legambiente - "contrariamente a quanto affermano i suoi sostenitori, non ha mai superato le perplessità dell’Unione europea riguardo la realizzazione dei lavori con appalto diretto ad una società e senza la dovuta gara. La notizia di questi giorni dimostra l’incapacità di un cambio di passo da parte di una politica a cui stanno più a cuore i possibili interessi economici legati alla rendita fondiaria e alle mire dei costruttori, piuttosto che i reali bisogni dei cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente vs Passante Nord: "Battaglia in sede europea, vince la logica delle colate di asfalto"

BolognaToday è in caricamento