Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Reno / Via Lemonia

Santa Viola, furto per 10.000 euro: lo stesso 'tecnico' truffa due anziani

Probabilmente la stessa "mano" dietro due furti ad anziani, ieri mattina in zona Santa Viola, e fruttati quasi diecimila euro, fra soldi e gioielli

Probabilmente la stessa "mano" dietro due raggiri a persone anziane avvenuti ieri mattina in zona Santa Viola, e fruttati quasi diecimila euro, fra soldi e gioielli.

La prima vittima un pensionato di 88 anni che abita in via Fulvio Milani. Verso le 9 ha fatto entrare in casa un uomo sui 35 anni - robusto, accento meridionale, tuta blu e cappellino - che ha mostrato un cartellino e detto di essere stato mandato dall'amministratore di condominio per alcuni controlli all'acqua dei termosifoni. Con la scusa di possibili interferenze con l'apparecchio che doveva utilizzare, è riuscito a farsi indicare la cassaforte a muro che, in breve, è riuscito a svuotare. Dentro c'erano 3.500 euro, oltre a monete in argento e oggetti in oro.

Stesso copione verso le 10 in via Lemonia: derubata una donna di 77 anni. Anche qui il finto tecnico ha parlato di interferenze e, dopo averle fatto mettere i gioielli sotto un cuscino, ha cominciato a spostare i quadri. La pensionata a quel punto si è insospettita e lo ha mandato via, ma era troppo tardi: il truffatore aveva già rubato i monili per un valore sui 5.000 euro.

Sui due episodi ha avviato indagini la polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Viola, furto per 10.000 euro: lo stesso 'tecnico' truffa due anziani
BolognaToday è in caricamento