rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico

Covid, troppi assembramenti di notte, Lepore: "Prenderemo nuovi provvedimenti"

"Molti cittadini ci mandano foto" di situazioni fuori norma "purtroppo sembra che per alcune persone il Covid non esista"

"Mi pare che almeno durante il giorno i bolognesi stiano rispettando le regole". L'assessore comunale alla cultura Matteo Lepore dice la sua silla situazione bolognese, dopo l'ultimo DCPM che prescrive l'obbligo della mascherina anche all'aperto.

Per Lepore "il problema semmai è la notte, ci sono troppi assembramenti". In particolare, "i ragazzi devono stare attenti- ammonisce l'assessore parlando a Punto radio- perché la sera in centro ci sono ancora troppe persone che si assembrano nelle piazze e nelle strade, quindi penso che prenderemo nuovi provvedimenti".

Contagi in risalita, mascherine obbligatorie anche all'aperto 

Dopo aver emesso l'ordinanza, ormai superata dal decreto del presidente del Consiglio, per l'obbligo di mascherina nei week-end, il sindaco Virginio Merola aveva ipotizzato di limitare gli accessi in piazza Verdi e piazza Aldrovandi, ricalcando il provvedimento preso per piazza San Francesco.

"Molti cittadini ci mandano foto" di situazioni fuori norma, riferisce Lepore, "purtroppo sembra che per alcune persone il Covid non esista e questo è davvero assurdo" e aggiunge "i controlli sono fondamentali e abbiamo anche fatto molte multe in quest'ultimo periodo".

Contagi, mascherine all’aperto, possibili chiusure: parola ai bolognesi | VIDEO

Va meglio, secondo Lepore, la situazione sui mezzi pubblici: "Vedo che c'è un grande rispetto di questa norma, in particolare da parte dei ragazzi" quelli delle superiori sarebbero "molto attenti e rispettosi" ma "ogni tanto qualche personaggio in cerca d'autore anche sui bus c'è". E spesso, conclude l'assessore, queste persone "vogliono avere ragione e poi si rischia" di ritrovarsi in situazioni di tensione. (dire)

Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna 8 ottobre

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, troppi assembramenti di notte, Lepore: "Prenderemo nuovi provvedimenti"

BolognaToday è in caricamento