Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Sant'Isaia

Blitz al Liceo Laura Bassi: colla liquida nelle serrature, impedito l'ingresso a scuola

Ha chiamato la Polizia ieri mattina poichè non è riuscito ad aprire la scuola. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco: all'interno volantini contro il test Invalsi

Sorpresa ieri mattina poco dopo le 7, quando il vice-preside del Liceo Laura Bassi, in via Sant'Isaia n. 35, non è riuscito ad entrare nell'edificio. Con l'uso di alcuni fili, era stata fatta penetrare della colla liquida nelle serrature rendendo così impossibile l'ingresso a scuola.

Il dirigente scolastico ha chiamato la polizia alle 7. 25. Sul posto i Vigili del Fuoco che hanno aperto le porte. All'interno sono stati trovati volantini contro il test Invalsi.

VS INVALSI. Ieri le scuole superiori hanno sostenuto il test Invalsi, ovvero le prove di valutazione delle materie Italiano e Matematica, ma non tutti. Alcuni professori solidali hanno scioperato e militanti dei collettivi, dopo la protesta di lunedì in provveditorato, hanno consegnato in bianco "contro il sapere a crocette".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz al Liceo Laura Bassi: colla liquida nelle serrature, impedito l'ingresso a scuola

BolognaToday è in caricamento