rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Minaccia i carabinieri con un coltello: ammanettato in casa

I militari erano stati chiamati per sedare una lite

I carabinieri hanno arrestato un cittadino romeno di 44 anni che dovrà rispondere di violenze e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo era venuto alle mani con il figlio 18enne della moglie, così la donna ha chiamato il 112. 

Quando i militari sono entrati nell'abitazione, in provincia di Bologna, il 44enne ha afferrato un coltello da cucina e li ha minacciati, così sono scattate le manette. 

Il ragazzo ha raccontato di essere intervenuto per difendere la madre che da tempo sarebbe vittima della violenza, non solo verbale, da parte dell'uomo. La donna però non avrebbe mai sporto denuncia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia i carabinieri con un coltello: ammanettato in casa

BolognaToday è in caricamento