menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite tra proprietario e inquilino, interviene la Polizia e lui, ubriaco, picchia gli agenti

Chiamati per l'accesa discussione che stava verificandosi in un appartamento, i poliziotti hanno poi arrestato un 40enne

Ha aggredito i poliziotti, a calci e pugni. Strascico violento per un intervento della Polizia, chiamata ieri sera per sedare una lite in un appartamento di via Marco Polo.

Chiamati dai vicini, che sentivano forti urla provenire da dentro la abitazione, gli agenti hanno trovato dentro la casa 53enne e un 40enne, impegnati in un acceso diverbio. I due, rispettivamente proprietario e inquilino dell'appartamento, sono stati riportati alla calma, ma il più giovane dei due, visibilmente offuscato dai fumi dell'alcool, ha sfogato la sua aggressività sui poliziotti, in una escalation che alla fine lo ha portato ad essere ammanettato e portato in questura.

Con diversi precedenti alle spalle, il 40enne è stato infine arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due agenti hanno riportato traumi superficiali alla gamba al ginocchio e alla testa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento