Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Torna a casa ubriaco e picchia la moglie incinta: arrestato

I litigi in famiglia erano frequenti, ma questa notte il marito è andato oltre

I litigi in famiglia erano frequenti, ma questa notte, il marito, cittadino romeno di 40 anni, è andato oltre ed è stato arrestato. I vicini di casa hanno chiamato il 112 alle 4: l'uomo, di professione operaio, è tornato a casa ubriaco e ha picchiato la moglie, cittadina ucraina di 41 anni, incinta. I Carabinieri di Molinella sono arrivati in un appartamento della "bassa bolognese", dove la coppia risiede e hanno allertato il 118 che ha trasportato la donna al Pronto Soccorso: ne avrà per 8 giorni per le contusioni riportate.

Il 40enne, regolare sul territorio con qualche precedente, ha perso ulteriormente la testa quando ha visto i militari, così è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il processo per direttissima è previsto per la giornata di oggi.

Botte alla moglie mentre la bimba è in casa, in manette 36enne

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a casa ubriaco e picchia la moglie incinta: arrestato

BolognaToday è in caricamento