Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Piazza VIII Agosto

Lite per prelievo al bancomat: spruzza lo spray urticante

Il diverbio degenerato mentre le due erano in attesa davanti allo sportello. Denunciata una 63enne

Una donna di 63 anni è stata denunciata per violenza privata aggravata dalla polizia, per una lite davanti al bancomat. E successo ieri in piazza VIII agosto, dove la donna attendeva di prelevare denaro contante presso uno sportello.

Durante l'attesa -questa la ricostruzione dell'accaduto- la 63enne ha avuto un diverbio con un'altra donna, una 44enne, in fila per il prelievo, per questioni di precedenza nella coda. Gli animi si sono scaldati e dalle mani della signora è spuntato uno spray al peperoncino, che la donna non ha esitato a utilizzare nei confronti dell'altra.

Chiamata la polizia, si è poi appurato che il flacone non fosse vietato, ma comunque la 63enne è stata deferita per l'uso improprio che ne è derivato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per prelievo al bancomat: spruzza lo spray urticante

BolognaToday è in caricamento