Cronaca Centro Storico / Via Marsala

Via Marsala: automobilista aggredito, volano calci al cofano e minacce

A bordo della propria vettura si sarebbe trovato la strada sbarrata da una coppia: 'Qui non possono passare le auto', gli avrebbero intimato. Lui insiste: gli spaccano lo specchietto, danneggiano la carrozzeria, poi si avventano contro di lui

Uno specchietto rotto e il cofano della macchina danneggiato. Poi minacce al suo indirizzo. E' il risultato di una lite, scoppiata per futili motivi, ieri sera in via Marsala. Al centro un automobilista - un cittadino iraniano di 47 anni - ed una coppia italiana - lui 37enne originario del napoletano e lei 35enne di Verona.

Secondo quanto ha riferito poi alla Polizia l'automobilista, i due soggetti gli si sarebbero parati in mezzo alla carreggiata mentre lui, a bordo della sua Mitzubishi colt, da Via Marsala imboccava vicolo dei Facchini. 'Qui non puoi passare, la strada è chiusa al traffico', avrebbe intimato la coppia all'uomo, sbarrandogli il passaggio. Lui ha replicato negando il divieto al transito dei mezzi. A quel punto i due italiani avrebbero perso le staffe. Dalla parole ai fatti, avrebbero inveito contro il mezzo.

Mentre la donna sferrava calci sul cofano, il suo accompagnatore se la prendeva con lo specchietto, mandandolo in frantumi. A quel punto l'iraniano è sceso dalla macchina, ma i due lo hanno accerchiato ed aggredito. Al suo indirizzo sono volate minacce: 'Ora spacchiamo anche te'. Gli avrebbero intimato. Così lo straniero ha preso il telefono e allertato le forze dell'ordine, mentre i due si sono dileguati.

Giunta sul posto una volante, l'uomo ha descritto minuziosamente i due aggressori. Il suo racconto è inoltre stato confermato da un residente in zona, che si era trovato ad assistere alla scena mentre era affacciato alla finestra. Gli agenti hanno così perlustrato le vie limitrofe e poco distante hanno intercettato e fermato la coppia. Per loro  - entrambi risultati gravati di precedenti vari, dal furto alla violenza e resistenza a pubblico ufficiale - è scattata una denuncia per danneggiamento aggravato in concorso e ingiuria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Marsala: automobilista aggredito, volano calci al cofano e minacce

BolognaToday è in caricamento