Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Gli deve dei soldi e dopo un litigio, entra in casa e gli ruba il gatto:

La denuncia di un marocchino 23enne: un litigio con un coetaneo barese che gli deve del denaro e questo entra nel suo appartamento portando via un pc, una televisione e persino il gatto

A segnalare il fatto alla polizia di Bologna un marocchino di 23 anni: ha spiegato agli agenti che un barese suo coetaneo, gli doveva da tempo una somma di denaro. Nel pomeriggio quindi lui sarebbe andato a casa di questi a chiedergliene conto, ma dopo una discussione si sarebbe anche preso un pugno.

Secondo il racconto, il creditore su Facebook lo avrebbe informato del furto commesso, dicendogli che non gli avrebbe restituito un pc, un televisore e il gatto  fin quando a sua volta non gli avesse ridato un i-Phone portatogli via durante il litigio. Il derubato è andato quindi a casa del barese con la polizia: è stato trovato in effetti il pc, televisore e il gatto, e tutto è stato restituito al proprietario.

Il barese è stato denunciato per furto, percosse e per esercizio arbitrario delle proprie ragioni. Il giovane ha dato una propria versione, dicendo che tra i due c'erano problemi personali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli deve dei soldi e dopo un litigio, entra in casa e gli ruba il gatto:

BolognaToday è in caricamento