menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cascate del Dardagna, due donne in difficoltà in una zona impervia: recuperate da Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco

Due donne residenti in provincia di Ferrara, in gita con una comitiva, hanno richiesto l'intervento della Centrale Operativa Emilia Est

Nel pomeriggio  di domenica 16 agosto, il Soccorso Alpino della stazione del Corno alle Scale è intervenuto sul sentiero delle cascate del Dardagna, nel comune di Lizzano di Belvedere. Due donne residenti in provincia di Ferrara, in gita con una comitiva, hanno richiesto l'intervento della Centrale Operativa Emilia Est: una settantaquattrenne, reduce da un trauma ad una caviglia, è caduta sul sentiero, accusando un forte dolore al ginocchio. Una squadra del SAER dal Corno alle Scale e con medico a bordo si è quindi portata sul luogo, all'altezza della seconda cascata del Dardagna. I soccorritori hanno raggiunto, stabilizzato e imbarellato la donna: nel frattempo una seconda squadra del Soccorso Alpino ha raggiunto la zona. Dopo un controllo medico, i tecnici hanno calato la donna fino ad una carrareccia, quindi  - dopo un tratto di trasporto in strada sterrata -  la hanno affidata all'ambulanza per alcuni approfondimenti sanitari. Le sue condizioni della sfortunata escursionista, non sembrano comunque destare particolari preoccupazioni.

Contemporaneamente, una seconda donna della comitiva, una cinquantatreenne inoltratasi sul sentiero in stampelle, si è trovata impossibilitata a proseguire accusando dei dolori all'arto inferiore. Le squadre già sul posto hanno accompagnato la donna in sicurezza fino ai mezzi fuoristrada, dove è stata accompagnata all'ambulanza rifiutando però il ricovero ospedaliero. 

Insieme al SAER si sono portati sulposto anche i Vigilidel Fuoco con l'elicottero partito da Bologna che hanno tentato di calare un aerosoccorritore, ma la zona impervia ha impedito di verricellare le due infortunate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

Attualità

700 anni dalla morte di Dante, il rapporto con la città: "Prima l'amore, poi i bolognesi all'inferno. Conosceva il dialetto"

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Chioschi a Bologna e provincia: la nostra mini guida

  • social

    Ricette antifreddo: la Zuppa boscaiola

  • Eventi

    "Playlist", il meglio dell'arte quando ArteFiera si ferma

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento