rotate-mobile
Cronaca

Logistica, per la prima volta il card. Zuppi all'Interporto

Obiettivo del cardinale, conoscere uno dei settori più sviluppati, ma che attraversa "una serie di problematicità dovute alle relazioni sindacali, alla sicurezza e alla contrattazione"

Lunedì 26 settembre il Cardinale di Bologna S.E. Monsignor Matteo Maria Zuppi, che ricopre anche la carica di Presidente della Conferenza Episcopale, visiterà l'Interporto.

Si tratta per la prima volta nella storia dell'ingìfrastruttura di Bologna. Obiettivo del cardinale, conoscere la realtà "in un momento in cui la logistica è uno dei settori del Paese sotto la lente d’ingrandimento, per lo sviluppo che ha avuto il settore ma anche per una serie di problematicità dovute alle relazioni sindacali, alla sicurezza sul lavoro ed alla contrattazione", si legge nella nota. 
Il Cardinale Zuppi farà un giro panoramico di Interporto soffermandosi in alcune aziende, incontrerà il gruppo Dirigente dell’azienda, i suoi lavoratori e le sue lavoratrici e, successivamente, imprese e lavoratori assieme al sindaco di Bologna Matteo Lepore ed alle altre autorità, nell’area di incontro vicino al bar ristornateIl Nibbio di Cams, dove si terrà n punto stampa. 
Per interporto saranno presenti il Presidente Marco Spinedi, il Direttore Giuseppe Dall’Asta ed il Direttore
della Logistica Etica Alessandro Alberani. È prevista, inoltre, la presenza dei sindaci del territorio, delle forze dell’ordine e di altre autorità.

Lavoratori sfruttati e "mazzette" ai sindacalisti, terremoto nella logistica

Logistica, arriva il badge per le aziende valorose: "Impresa etica"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Logistica, per la prima volta il card. Zuppi all'Interporto

BolognaToday è in caricamento