Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Lucio Dalla film: dal 23 marzo al cinema con "Quijote" di Paladino

Dal 23 marzo "Quijote", film d'arte scritto da Mimmo Paladino insieme al cantante che ne curò anche le musiche e ne fu interprete. Omaggio alla sua memoria o ennesimo sciacallaggio?

Lucio Dalla, cantante e poeta, ma anche attore. Il compianto artista bolognese infatti fu pure interprete di oltre 20 film, tra cui  "I ragazzi di Bandiera Gialla" di Mariano Laurenti, "Franco, Ciccio e le vedove allegre" di Marino Girolami, "Borotalco"  di Carlo Verdone, "I picari", di Mario Monicelli, " Al di là delle nuvole" di Michelangelo Antonioni e  "Gli amici del bar Margherita" di Pupi Avati.

Tra le sue ultime fatiche cinematografiche la ricostruzione di "Quijote", scritto e diretto da Mimmo Paladino insieme proprio a Lucio Dalla, che del film curò anche le musiche e fu protagonista, portando sulla scena un buffo Sancho Panza, scudiero del Don Chisciotte (VIDEO: Dalla sulla scena).

Una ricostruzione cinematografica bella e commuove, che dal passato torna ora al presente e dal 23 marzo sarà nelle sale del circuito di Distribuzione indipendente e, in contemporanea, on demand su 0wnair.it. Un'iniziativa in omaggio alla memoria del cantante, anche se c'è chi maligna: "Dopo tante chiacchiere sulla sua omosessualità, sul suo compagno, sul padre illegittimo, la battaglia per l'eredità che ha lasciato ecco l'ennesima forma di sfruttamento della sua persona".

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucio Dalla film: dal 23 marzo al cinema con "Quijote" di Paladino
BolognaToday è in caricamento