Cronaca Centro Storico / Piazza de' Celestini

4 anni senza Lucio: la statua in bronzo e la copertina di Piazza Grande

Il giornale di strada 'Piazza Grande' gli dedica ancora una copertina. Davanti alla casa in cui viveva l'opera in bronzo di Lucio sulla panchina

Sono passati quattro anni da quel marzo 2012, quando Bologna salutò il suo Lucio. Nel giorno del suo compleanno e purtroppo anche del suo funerale, sulla copertina di Piazza Grande di marzo Roberto Morgantini, vicepresidente dell’associazione, legge il numero dedicato a Lucio Dalla nell’anno della sua scomparsa.

“Dal 2012 Bologna e? orfana del suo piccolo grande uomo che non faticava a farti un cenno della mano se solo un sorriso o uno sguardo estraneo di ammirazione giungeva ai suoi occhi – scrive Roberto Morgantini”.

Davanti alla casa in cui viveva, in piazza de' Celestini, da domani alle 17.30 si potrà vedere l'opera in bronzo, realizzata dallo scultore Carmine Sussini: Lucio è su una panchina, ma c'è posto per fargli compagnia. La scultura resterà a Bologna fino al 30 marzo. In piazza dè Celestini sono previsti concerti, letture e iniziative per rendere omaggio al cantautore organizzati dalla Fondazione Lucio Dalla in collaborazione con Piazza Grande.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

4 anni senza Lucio: la statua in bronzo e la copertina di Piazza Grande

BolognaToday è in caricamento