Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Lutto nel giornalismo bolognese, morto Cesare Sughi

Storica firma del Carlino

E' morto dopo un lungo periodo di malattia a 78 anni Cesare Sughi, nota e storica firma del Carlino. La notizia si è diffusa dal senatore forzista Andrea Cangini, già storico direttore del quotidiano bolognese. «Apprendo con dolore della scomparsa di Cesare Sughi. La cultura raffinata, la gentilezza e la sensibilità facevamo di lui un giornalista prezioso, ma soprattutto un uomo di raro valore. Un valore antico. Si apre oggi un grande vuoto per Bologna e per la comunità del Carlino», ricorda Cangini nella nota di cordoglio.

Cesare Sughi era originario di Zola Predosa, paese in cui nacque nel dicembre 1942. Frequentò il liceo Galvani, per laurearsi poi in Lettere. Già docente al liceo Malpighi, si trasferì a Milano dove divenne direttore editoriale della Bompiani. Al suo ritorno a Bologna entrò al Carlino, dapprima per seguire la cronaca e poi come curatore per la pagina culturale. Di fama indiscussa la sua rubrica quotidiana delle lettere al Carlino, dove si preoccupava di rispondere ai lettori sui temi della settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel giornalismo bolognese, morto Cesare Sughi

BolognaToday è in caricamento