Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

'Lei è in debito, paghi', allerta Agenzia Entrate su false email

L'invito è a cestinare la mail e non aprire assolutamente eventuali allegati. Il contenuto del testo, sgrammaticato ma con numeri reali degli uffici

Foto Today

“Avviso in merito a indebitamento”: è questo l’oggetto delle email che molti contribuenti si sono visti recapitare sulla propria casella personale di posta elettronica. Diversi uffici toscani dell’Agenzia delle Entrate -da cui la mail-truffa sembrerebbe provenire- hanno ricevuto in queste ore numerose telefonate da contribuenti di tutta Italia preoccupati per la comunicazione ricevuta. Nella mail, infatti, sono riportati alcuni numeri telefonici “reali”. 

L’Agenzia delle Entrate -informa in una nota- fa sapere di essere totalmente estranea a tali comunicazioni, raccomanda inoltre di non dare seguito al loro contenuto e di non scaricare gli allegati della mail potenzialmente dannosi per il proprio pc
 
Queste le parole utilizzate nella finta email:
“Egregio ?ontribuente, ci ?ffretti?mo a informare che per il 3o trimestr? 2016 Lei ha debito ?on dip?rtim?nto finanziario. In ?aso di manc?t? estinzione di indebitamento ?ntro un trimestre dopo il ric?vimento di avviso sar?mo costretti ? deferire le c?us? al precettare ? compilare la c?us? di prelievo d?i fondi d?l personale conto bancario. Il numero del Suo atto ? IT69119495 inserito nella comunicazione.”
 
L’email si conclude con l’indicazione di alcuni numeri telefonici, questa volta reali, relativi agli uffici toscani dell’Agenzia delle Entrate. Per questa ragione, dunque, i centralini sono stati contattati ripetutamente da contribuenti di ogni parte d’Italia per ricevere informazioni in merito. Non è la prima volta che questo tentativo di truffa viene segnalato, il consiglio è di cestinare la mail e non aprirne gli allegati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Lei è in debito, paghi', allerta Agenzia Entrate su false email

BolognaToday è in caricamento