Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Malalbergo, coltivano droga nell'orto di casa: coppia nei guai

Due giovani sono stati denunciati dai Carabinieri. In garage trovato anche materiale per coltivazione Indoor

I Carabinieri della Stazione di Malalbergo hanno denunciato una coppia di cittadini italiani, disoccupati, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. E’ successo ieri mattina, durante una perquisizione domiciliare che i militari hanno eseguito nell’abitazione dei due, trentaquattrenne lui, con precedenti di polizia, trentaduenne lei, incensurata.

L’attività, nata da un’indagine dei Carabinieri e finalizzata a smantellare il traffico di droga nella 'Bassa bolognese', è terminata col ritrovamento di una ventina di piante di cannabis che i due fidanzati coltivavano, all’interno di una serra collocata nell’orto adiacente all’abitazione.

Per aumentare la produzione di droga, la coppia si stava organizzando per allestire un’altra serra nel garage di casa, allestita con fari d’illuminazione da un Kilowatt l’uno. La sostanza stupefacente è stata sequestrata assieme a una bilancia di precisione e alcuni barattoli di vetro utilizzati per la raccolta della droga. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malalbergo, coltivano droga nell'orto di casa: coppia nei guai

BolognaToday è in caricamento