menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malaria: 18enne incinta migliora, ma la prognosi resta riservata

In rianimazione all’Ospedale Maggiore. Proseguono le terapie e il monitoraggio del feto

Migliorano le condizioni della donna ricoverata dal 14 settembre per malaria nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Maggiore. La prognosi resta riservata.

La giovane 18enne è incinta ed era tornata da un paese africano. Proseguono le terapie del caso e il monitoraggio del feto.

Era rientrata il 6 settembre scorso. Arrivata al Pronto Soccorso è stata preso in carico e gli esami di laboratorio hanno confermato la diagnosi di malaria. 

La malaria, come specifica il Ministero della Salute, è una malattia potenzialmente mortale causata da parassiti che vengono trasmessi alle persone esclusivamente attraverso le punture di zanzare Anopheles. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento