Cronaca

Danni del maltempo: crolla il ponte vicino alla villa di Morandi, automobili nel fiume

Una notte senza pioggia, ma continua la conta dei danni del maltempo nel bolognese. Ieri è crollato un piccolo ponte sul Zena a San Lazzaro, nei pressi della casa del cantante

Foto Facebook

Una notte senza pioggia finalmente e ieri la conta dei danni: a San Lazzaro di Savena ieri mattina è crollato un piccolo ponte in via del Seminario, sorpa il fiume Zena, vicino alla villa di Gianni Morandi. Nel crollo due automobili sono finite nel fiume. Il cantante era in viaggio per Napoli per partecipare allo spettacolo in aiuto di Fabio, il poliziotto ricoverato in una clinica specializzata di Innsbruck, per il quale molti artisti si sono mobilitati.

Sotto controllo anche i punti critici della viabilità a Budrio (Viazza e Croce Prunaro): "I livelli dei corsi d'acqua sono sotto controllo" assicura il sindaco Giulio Pierini.

A Monzuno alcune famiglia sono fuori casa: "Sono in corso gli accertamenti strutturali dopo il cedimento del muro di contenimento della notte scorsa" scrive il sindaco di Pianoro Gabriele Minghetti "speriamo in riscontri positivi per consentire un rapido rientro. In giornata qualche altro smottamento franoso in via Mezzacosta, aperte le strade comunali oggetto di smottamento la notte scorsa in via Monteformiche". Anche a Savigno la strada rimane chiusa, erosione del Samoggia.

Ieri sera sono stati effettuati i sopralluoghi alla rotta del Quaderna, nel comune di Medicina, dove ieri si era verificata una rottura degli argini, e i danni appaiono limitati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni del maltempo: crolla il ponte vicino alla villa di Morandi, automobili nel fiume

BolognaToday è in caricamento