Nubifragio Alto Reno, il sindaco: "E' stato impressionante, un disastro. Acqua e detriti ovunque"

Il primo cittadino Giuseppe Nanni a BolognaToday: "Mai vista una cosa del genere. Stanotte abbiamo cercato di fare largo ai soccorsi lungo le strade comunali e provinciali"

“In 35 anni di amministrazione non ho mai visto una cosa del genere, le strade si sono trasformate in torrenti. Dalla montagna è scesa talmente tanta acqua che si è portata giù detriti e fango, siamo a lavoro da questa notte”.

Non lasciano spazio a fraintendimenti le parole del sindaco di Alto Reno Terme, Giuseppe Nanni, che a BolognaToday racconta quanto accaduto questa notte: “Ieri sera sono uscito insieme alla Polizia Municipalie e ai tecnici per cercare di liberare le strade provinciali e comunali e creare un passaggio ai mezzi di soccorso, perché era un disastro. A questo si è aggiunta una situazione critica nella frazione di Molino nel Pallone, dove è venuta giù una frana impegnativa. Qui una persona è stata evacuata e tutti i tecnici sono a lavoro per capire dal punto di vista geologico la situazione, e come eventualmente intervenite con una bonifica”.

Nubifragio nella notte: strade come torrenti, aziende, case e negozi allagati in Appennino

Nanni poi incalza: “Quanto accaduto nell’ex territorio di Granaglione è qualcosa che avevo visto solo in tv, è stato impressionante. In meno di 40 minuti sono caduti 32 millimetri di acqua. La drammaticità e criticità degli eventi è stata aggravata dal fatto che siamo in montagna, in pendenza e quindi la violenza con cui l’acqua è venuta giù è stata aumentata – sottolinea – L’acqua si è portata dietro i detriti”.

Al momento nella frazione di Molino nel Palllone una persona è stata fatta evacuare a causa della frana. Al vaglio la situazione per altri residenti, che hanno visto allagarsi cantine e primi piani delle proprie abitazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Scatta oggi la nuova ordinanza: le restrizioni si allentano, cambiano le regole del commercio

Torna su
BolognaToday è in caricamento