Cronaca

Maltempo, temporali e grandine in Appennino: danni e disagi limitati

Nel pomeriggio di ieri un improvviso rannuvolamento ha sfogato la sua forza nelle zone di Porretta e Gaggio Montano. All'alba disagi alle linee ferroviarie nei collegamenti con il veneto

Immagine di repertorio

Bologna è stata solo lambita, ma nel pomeriggio di ieri in Appennino un violento temporale ha portato pioggia e grandine sopra i cieli di Porretta e Gaggio. Il maltempo ha rapidamente attraversato tutta la fascia dell'alto Apennino, colpendo da Alto Reno Terme a Monghidoro. Tra le 16:30 e le 18, mentre in molti affollavano i bar per vedere la finale mondiale, in pochi minuti l'equivalente di circa 20 millimetri di pioggia sono scesi sotto forma di grandine. A parte qualche allagamento non si registrano particolari danni o disagi.

Qualche ritardo invece si è registrato all'alba in seguito ai violenti fenomeni temporaleschi che hanno colpito i collegamenti ferroviari tra Bologna e il rovigiano, il veronese e il padovano. La circolazione è rimasta rallentata per circa un'ora stamane, per poi ritornare rapidamente alla regolarità.

Mentre rimane ancora il vigore la allerta temporali della Protezione Civile, le previsioni per i prossimi giorni raccontano un quadro di instabilità locale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, temporali e grandine in Appennino: danni e disagi limitati

BolognaToday è in caricamento