Tempesta di vento a Bologna: il bilancio del giorno dopo

Una trentina di chiamate ai vigili del fuoco. Di nuovo danni in piazzola. Un ramo d'albero colpisce un autobus in via Zanardi. Danni anche a San Lazzaro e Castenaso

Un'altra volta. Dopo l'episodio del giugno scorso la piazzola è stata di nuovo bersagliata dal maltempo. Ma non è stata la sola zona: l'incursione di una velocissima perturbazione ieri ha fatto danni e creato disagi un po' in tutta la provincia. Mentre a Bologna pioggia e vento hanno spazzato tutta la città, in provincia si sono registrati danni per un violento downburst, che ha divelto rami e pali del telefono. In via Zanardi a Bologna, un autobus Tper è stato colpito da un grosso ramo diveltosi in seguito al vento: i passeggeri sono stati fatti evacuare e per rimuovere mezzo e rami sono dovuti arrivare i pompieri con una autoscala. Pesanti i disagi lungo la strada, con la Polizia Locale che ha dovuto deviare il traffico.

Il vento fa danni in PIazzola: le immagini dopo la raffica | VIDEO

Nella notte sono poi proseguiti gli interventi dei vigili del fuoco, già chiamati decine di volte nelle immediatezze dopo il passaggio lampo della perturbazione. in tutto nella notte, i Caschi rossi sono stati chiamati una trentina di volte, per lo più per verificare la stabilità di alberi e tetti, con diversi casi dove il forte vento ha spostato le tegole sulle case.

Tempesta di vento nel Bolognese\VIDEO

Il passaggio del maltempo è stato dunque velocissimo. Già un'ora dopo il peggioramento è ritornato il sole e le previsioni per i prossimi giorni annuncano anzi una ondata di calore sopra la media, con temperature che sfioreranno i 38 gradi percepiti.

Maltempo a San Lazzaro: scoperchiato il tetto dell'azienda Tura, auto distrutte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rifiuti, stop indifferenziata porta a porta: da oggi si usa solo la Carta Smeraldo

  • Monte San Pietro: anziano morto durante il trasporto in pulmino, indagini in corso

Torna su
BolognaToday è in caricamento