menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vergato, arrivato il nuovo mammografo digitale: più qualità, meno radiazioni

Donato dalla onlus "Per la Vita", Giotto sarà utilizzato principalmente a supporto del programma di screening del tumore della mammella

Si arricchisce la dotazione tecnologica della casa della salute di Vergato. E' stato inaugurato ieri il nuovo mammografo digitale Giotto Image donato dalla onlus "Per la Vita" grazie ad una raccolta fondi che ha coinvolto cittadini e associazioni del territorio vergatese.

Lo strumento, che sostituisce quello già presente nella casa della salute, "assicura una migliore qualita'' delle immagini con minore erogazione di radiazioni e permette lo studio di mammelle di dimensioni maggiori, evitando alla donna di sottoporsi a piu'' indagini".

Il nuovo mammografo "Sarà utilizzato principalmente a supporto del programma di screening del tumore della mammella, che nel territorio del distretto dell'Appennino bolognese coinvolge circa 12.000 donne". Ad oggi l'adesione allo screening delle donne residenti in montagna è del 69%. Delle 1.477 donne che hanno eseguito una mammografia di screening presso la casa della salute di Vergato dal 1° gennaio al 31 ottobre 2016, 1.443 risiedono in uno dei Comuni del distretto dell'Appennino bolognese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento