Destinatario di mandato di cattura internazionale, pizzicato in un hotel e arrestato

Si tratta di un 41enne residente a Bologna. E' stato rintracciato a Modena, mentre si trovava in una struttura alberghiera

Era gravato da un mandato di arresto internazionale il 41enne tunisino residente in provincia di Bologna e rintracciato dalla Polizia in un hotel. Così l'uomo è stato tradotto in carcere e messo a disposizione della Autorità Giudiziaria competente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' accaduto nel corso della notte appena trascorsa, quando personale della Squadra Mobile ha scovato il soggetto presso una struttura alberghiera di Modena. Da quanto si apprende, sullo straniero pendeva un mandato di arresto internazionale ai fini estradizionali, emesso dalle autorità tunisine il 31 ottobre 2017, per reati finanziari, commessi da Pubblico Ufficiale e truffa telematica.
Lo straniero, durante il mese di ottobre 2017, aveva effettuato una serie di trasferimenti non autorizzati di fondi di denaro per centinaia di migliaia di dinari tunisini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

Torna su
BolognaToday è in caricamento