rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

I Maneskin e i tortellini di mezzanotte: dopo il concertone, una cena in centro a sorpresa

Il titolare del ristorante Biagi di via Saragozza se li è visti entrare nel locale e li ha accolti con mortadella, vino rosso e tortellini in brodo. La band era a Bologna per due date del tour

Dopo un concerto (anzi due, vista la doppia data all'Unipol Arena) i Maneskin hanno scelto la cucina bolognese che più bolognese non si può: mortadella e tortellini in brodo. Lo racconta Fabio Biagi dell'omonimo ristorante di via Saragozza postando sui social una bella foto di gruppo nella quale sta fra Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan. Un bel colpo per lui l'aver ospitato la band del momento per una bella cena di mezzanotte: "Sono le 24, si apre la porta ed ecco che vedo entrare i Maneskin in cerca di un corroborante tortellino dopo un trionfante concerto".

Damiano e Giorgia Soleri: il loro gatto adottato all'Oasi felina di Pianoro

Lo hanno ribattezzato Ziggy (un chiaro omaggio a Bowie) il gattino che i leader dei Maneskin e la sua fidanzata hanno adottato nel bolognese: era arrivato con diversi problemi di salute e dopo una storia su Instagram la sua vicenda è arrivata anche a loro, che hanno scelto di accoglierlo:  "Oggi siamo emozionati – avevano scritto i volontari dell'Oasi – perché dobbiamo raccontarvi una storia speciale. Alcune settimane fa avevamo pubblicato la storia di Mattia, un micio arrivato in Oasi con tanti problemi di salute. Non mangiava e respirava molto male. Aveva dolori ovunque, il pelo mancante in molti punti e varie ferite soprattutto nella zona del collo. Dopo aver pubblicato la sua storia avevamo ricevuto un messaggio da due ragazzi che si erano presentati come Giorgia e Damiano: dicevano di essere due grandi amanti di gatti, che avevano visto la storia di Mattia e che volevano adottarlo".

A Bologna per il "Loud Kids Tour"

Il primo tour mondiale della band formatasi a Roma nel 2016 è passato anche da Bologna il 16 e il 17 marzo. A detta dei fan, che hanno riempito i social con foto e post entusiasti sia dopo la prima che dopo la seconda data bolognese, il "Loud Kids Tour" sembra essere stato davvero straordinario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Maneskin e i tortellini di mezzanotte: dopo il concertone, una cena in centro a sorpresa

BolognaToday è in caricamento