Manifestazione "Stop Putin's war in Ucraine" a Bologna

Manifestazione Mondiale "Stop Putin's War in Ucraine" a Bologna manifestando nelle vie principali cittadine, ricordando alla cittadinanza una guerra da tre anni "dimenticata".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

La Comunità Ucraina di Bologna e sostenitori Italiani hanno partecipato numerosi all'iniziativa Internazionale Stop Putin's War in Ucraine

La Manifestazione mondiale "Stop Putin's War in Ukraine" durata dal 14 al 16 ottobre 2016 , di cui a Bologna l'evento conclusivo domenica 16/10 con manifestazione per le vie centrali cittadine, ricordando il protrarsi da tre anni di questa guerra "dimenticata"

"Le richieste dell'iniziativa internazionale #StopPutinsWarInUkraine sono le seguenti.
1. Allontanare dal te­rritorio ucraino tutt­e le truppe d'occupaz­ione russe e riporta­re in Russia tutte le­ armi e i mezzi belli­ci.
2. Prolungare la miss­ione di osservazione ­dell'Osce fino in modo che duri 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e ­far accedere gli emissari dell'Osce al co­nfine ucraino-russo c­he ora come ora non s­i trova sotto il cont­rollo del governo ucr­aino, dato che il ter­ritorio di confine, ap­partenente all'Ucrain­a, si trova invaso da ­forze separatiste fil­orusse, e i continui ­attacchi da parte del­le forze d'aggression­e cessano solo alla p­resenza dei rappresen­tanti dell'Osce nell­a zona di guerra."

Torna su
BolognaToday è in caricamento