rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Bologna, biciclettata in ricordo di Marco Biagi | VIDEO

Nel ventennale della sua scomparsa la staffetta ha ripercorso il tragitto che lo portò a casa per l'ultima volta. Lepore: "Un intellettuale a difesa dei più deboli"

“Un intellettuale che ha sempre lavorato in difesa dei più deboli. Marco Biagi lavorava per un mondo del lavoro più giusto, facendo proposte che ovviamente potevano essere criticate ma che indubbiamente hanno acceso un faro sui cambiamenti verso cui il lavoro è andato incontro”. Questo le parole del sindaco di Bologna Matteo Lepore, il quale ha preso parte alla biciclettata in ricordo di Marco Biagi nel giorno del ventennale della sua morte. La staffetta ha ripercorso il tragitto che Biagi compì negli ultimi minuti della sua vita, dalla stazione centrale fino alla sua casa in via Valdonica al civico 14, dove fu barbaramente ucciso la sera del 19 marzo 2002. Nella piazzetta che porta oggi il suo nome, adiacente al suo appartamento, Biagi è stato omaggiato da diverse associazioni e rappresentanti delle forze dell’ordine in un evento dal tono informale in cui sono state suonate e cantate canzoni come “C’era un ragazzo” di Gianni Morandi e “No woman no cry” di Bob Marley. Durante il minuto di silenzio che le decine presenti hanno osservato, il figlio di Marco Biagi, Lorenzo, ha condotto la bicicletta che fu del padre dalla piazzetta fino al portone dell’appartamento di via Valdonica 14. 

Video popolari

Bologna, biciclettata in ricordo di Marco Biagi | VIDEO

BolognaToday è in caricamento