rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Marco morto a 15 anni: aperta inchiesta per omicidio stradale

Dinamica ancora da accertare per l'incidente che è costato la vita al giovanissimo cestista

La dinamica dell’incidente è il nodo dal quale l'inchiesta aperta dalla procura di Ferrara partirà, in relazione alla morte di Marco Lelli Ricci, 15 anni, originario di Granarolo, deceduto per le ferite riportate nello schianto dell'auto di famiglia caduta in uno scavo nella sede stradale di una Provinciale nel ferrarese.

L'ipotesi di reato è quella dell'omicidio stradale e, come atto tecnico, la prassi vuole che il primo indagato sia il conducente del mezzo che ha causato la morte del ragazzo. Ma altre caratteristiche devono essere ancora cristallizzate nei verbali, a cominciare dallo stato in cui versava la strada al momento del fatale schianto.

Inchiesta aperta: accertamenti sulla strada interrotta

Il pm ferrarese Fabrizio Valloni, accompagnato dai carabinieri di Ferrara ha effettuato un sopralluogo in via Nuova, località Pilastrello di Cento. Da accertare se l'interruzione della strada fosse stata debitamente segnalata, interruzione che insisteva in quel tratto senza una barriera fisica ma con l'accesso consentito solo ai residenti del posto.

Dal 7 marzo infatti erano in corso lavori di demolizione e ricostruzione di un ponte, che avevano comportato la chiusura della strada, percorribile solo ai residenti per raggiungere le loro case. Come ricostruito dall'Ansa domenica sera la famiglia stava tornando a casa, a Quarto Inferiore di Granarolo (Bologna), dopo che Marco aveva giocato una partita a Finale Emilia (Modena).

I genitori ancora gravi in ospedale

La mamma e il papà di Marco, domenica sera sono stati trasportati al Pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore, dove sono tutt'ora ricoverati, quindi, al momento, è impossibile conoscere i motivi che hanno portato l'auto a percorrere quella strada e poi a sbandare. 

Di certo al momento c'è solo la morte di un 15enne che amava il basket e che domenica sera ha lasciato sogni e speranze su una strada provinciale. E' rimasto incastrato tra le lamiere ed stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per estrarlo, ma vani sono stati i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari. 

“Apprendo con enorme dispiacere della scomparsa di Marco Lelli Ricci, giovane promessa del basket bolognese. Vorrei esprimere alla famiglia, ai compagni di squadra e alla società sportiva il mio profondo cordoglio e la vicinanza per questa terribile e prematura perdita". Questo il messaggio di cordoglio del sindaco metropolitano, Matteo Lepore. 

Incidente, Marco morto a 15 anni: l'auto finisce nello scavo del cantiere, strada sotto sequestro

Incidente a Cento. Marco muore a 15 anni, gli amici del basket: "Grande dolore"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco morto a 15 anni: aperta inchiesta per omicidio stradale

BolognaToday è in caricamento