Marinella Odorici è morta per asfissia: lo ha confermato ieri l'autopsia

La 45enne trovata morta in casa insieme a Carmelo Bonura è morta per asfissia: gli inquirenti escludono l'intervento di terze persone, oggi l'esame sul corpo dell'uomo

Asfissia meccanica: ecco la causa della morte di Marinella Odorici. Lo ha confermato l'esame autoptico di ieri pomeriggio e condotto dal medico legale Antonio Iesurum.

La donna, 45 anni, ieri era stata trovata cadavere insieme a Carmelo Bonura, 63, nella casa di Riale di Zola Predosa, dove l'uomo viveva e dove si trovava ai domiciliari. Lei era in terra, seminuda. Lui sul letto, in un bagno di sangue. I due, si era supposto, avessero una relazione.
Tra le ipotesi, quella di un gioco erotico finito male, con la donna morta asfissiata e l'uomo che si è pugnalato più volte, per la disperazione, come confermato in un biglietto scritto da Bonura, trovato nell'appartamento. Ma le versioni fornite da chi era vicina alla vittima, porterebbero a supporre si possa trattare di un caso di femminicidio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli inquirenti escludono l'intervento di altre persone. Oggi l'autopsia sul corpo dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Via Matteotti, auto investe una bici e due pedoni: c'è anche una bimba

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento