menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Studentessa bolognese molestata e accoltellata in Marocco

Quando ha provato a resistere, sarebbe stata raggiunta da quattro coltellate alla gamba

Stava rientrando al suo alloggio, quando è stata molestata e accoltella a Rabat, la capitale del Marocco. La ragazza, studentessa di 23 anni, originaria della provincia di Bologna, è stata stata aggredita da tre uomini, alle 2 dell'altra notte. 

Da quanto si apprende, appena scesa dal taxi, è stata spintonata, le hanno strappato i pantaloni e, quando ha provato a resistere, è stata raggiunta da quattro coltellate alla gamba. La 23enne, dopo aver passato una serata con gli amici per festeggiare il suo compleanno, è stata soccorsa da un uomo che ha anche chiamato l'ambulanza. Fortunatamente le ferite riportate non sono gravi. Indagano le autorità locali. 

La giovane era stata assegnata all''ambasciata italiana a Rabat, dopo aver concluso il primo ciclo di studi in Scienze internazionali, all''Università di Forlì, e aver partecipato ad alcuni concorsi. 

Notizia in aggiornamento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento