rotate-mobile
Martedì, 21 Marzo 2023
Cronaca

Studentessa bolognese molestata e accoltellata in Marocco

Quando ha provato a resistere, sarebbe stata raggiunta da quattro coltellate alla gamba

Stava rientrando al suo alloggio, quando è stata molestata e accoltella a Rabat, la capitale del Marocco. La ragazza, studentessa di 23 anni, originaria della provincia di Bologna, è stata stata aggredita da tre uomini, alle 2 dell'altra notte. 

Da quanto si apprende, appena scesa dal taxi, è stata spintonata, le hanno strappato i pantaloni e, quando ha provato a resistere, è stata raggiunta da quattro coltellate alla gamba. La 23enne, dopo aver passato una serata con gli amici per festeggiare il suo compleanno, è stata soccorsa da un uomo che ha anche chiamato l'ambulanza. Fortunatamente le ferite riportate non sono gravi. Indagano le autorità locali. 

La giovane era stata assegnata all''ambasciata italiana a Rabat, dopo aver concluso il primo ciclo di studi in Scienze internazionali, all''Università di Forlì, e aver partecipato ad alcuni concorsi. 

Notizia in aggiornamento. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studentessa bolognese molestata e accoltellata in Marocco

BolognaToday è in caricamento