Mascherine e Dpi nelle case di riposo, Barigazzi: "Regione rimborserà tutti"

A sollevare la questione il consigliere Bosco

La Regione Emilia-Romagna è pronta a estendere anche a gestori privati e Asp pubbliche l'accordo per il rimborso dei costi sostenuti per le protezioni anti-covid nelle strutture per anziani. Un'intesa che viale Aldo Moro aveva raggiunto nelle settimane scorse prima di tutto con le cooperative.

Lo rende noto l'assessore alla Sanità del Comune di Bologna, Giuliano Barigazzi, rispondendo oggi in Consiglio comunale all'interrogazione del leghista Umberto Bosco. L'accordo della Regione con le cooperative è stato in questi giorni criticato anche dai gestori privati delle Cra, a partire dal numero uno regionale di Anaste, Gianluigi Pirazzoli, che ha lamentato la parzialità dell'intesa e richiamato la necessita' anche per le strutture private di coprire i costi straordinari dovuto all'emergenza covid.

Lo stesso Bosco, oggi in aula, ha definito "grave" l'accordo che la Regione ha stipulato solo con le cooperative, tagliando fuori di fatto gli altri gestori. "Ieri mi sono interessato e ho chiamato l'assessore regionale alla Sanità- riferisce dal canto suo Barigazzi- che mi ha confermato la volontà di procedere a stipulare lo stesso accordo anche con il privato accreditato e con le Asp pubbliche".

Secondo l'assessore bolognese, il provvedimento della Regione "va nella giusta direzione. Ho ricevuto rassicurazioni che sarà esteso nelle prossime settimane, staremo a vedere". (San/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento