menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Rita, parte la raccolta firme: 'Ripristinate la fermata del bus 89'

Alcuni residenti scrivono lettera aperta al quartiere. 'Soppressa per motivi logistici, il 14 sovraffollato e in ritardo'

Una raccolta firme per ripristinare la fermata 'Giambologna' del bus 89 in zona Santa Rita. E' quello che annuncia una lettera firmata da alcuni resienti del rione, che protestano per la soppressione della sosta del bus extraurbano, in vigore da un paio di settimane a causa dell'entrata in vigore dell'orario invernale di Tper.

"La linea 89 -si legge nella missiva- era l’unica possibilità di trasporto per studenti, lavoratori e per tutti coloro che hanno necessità di recarsi direttamente nella zona universitaria, in Via dei Mille, al Mercato della Montagnola".

La decisione di sopprimere la fermata sembra essere motivata da ragioni logistiche, dovute ai continui ritardi ritardi della linea extraurbana, una linea che quotidianamente fa la spola tra Villanova e San Biagio di Casalecchio, passando per il centro.

Motivazioni smentite dai residenti che scrivono la lettera: "la linea era sempre in orario e la salita e discesa dei passeggeri dall’autobus alla fermata è sempre avvenuta in maniera rapida. Al contrario, la soppressione della fermata linea 89, comporta ritardi e sovraffollamento della linea 14, ormai l’unico autobus presente, su cui tutti gli utenti si riversano, con notevoli disagi negli orari di punta e soprattutto la mattina quando il traffico è bloccato in Via Massarenti". L'unico modo per prendere l'89 è avvicinarsi alla fermata adiacente della Tangenziale -il cui accesso a piedi è però ostacolato dallo svincolo dell'Anello.

Di qui l'iniziativa di raccogliere le firme per chiedere il ripristino della fermata. I punti per la raccolta firme -si legge nella lettera- verranno allestiti nelle vicinanze della fermata e nella zona di Santa Rita e del Grattacielo, chiedendo la collaborazione dei negozi e degli esercizi commerciali locali.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento