rotate-mobile
Cronaca Navile / Via Carlo Cignani

Via Cignani: uomo muore in casa, cadavere scoperto dopo giorni

A chiamare la polizia una vicina di casa che non lo vedeva da tempo e che avvertiva un forte odore provenire dalla casa dell'uomo

Si chiamava Massimo Vancini, l'uomo di 62 anni trovato morto nel suo appartamento di via Cignani ieri sera. A chiamare la polizia una vicina di casa che non lo vedeva da tempo e che avvertiva un forte odore provenire dalla casa dell'uomo.

Sono intervenuti polizia e Vigili del Fuoco che hanno fatto la brutta scoperta: il 62enne senza vita era seduto su una sedia. Le cause del decesso sono in via di accertamento, ma risalirebbe a diversi giorni fa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cignani: uomo muore in casa, cadavere scoperto dopo giorni

BolognaToday è in caricamento