Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Alcol ai minorenni: il questore chiude la discoteca "Matis"

Per la Polizia, la gestione del locale non è condotta "responsabilmente"

Il Questore di Bologna ha disposto, ai sensi dell'art. 100 T.U.L.P.S., la sospensione dell'attività della discoteca "Matis", in via Rotta n. 10. 
II provvedimento è stato notificato nella giornata odierna dagli agenti di Polizia e "si è reso necessario a seguito
degli avvenimenti accaduti recentemente" si legge nella comunicazione della Questura. 

Oltre a frequenti liti e aggressioni, le indagini hanno accertato come "la gestione del locale non sia condotta responsabilmente" e che gli episodi accaduti hanno messo "in concreto pericolo l'integrità fisica e morale di una moltitudine di giovani, in parte, di età inferiore ai 18. ai quali è stata data la possibilità di consumare bevande alcoliche".

La decisione arriva dopo il ferimento di un 17enne e il ricovero di due minori in ospedale, uno dei quali in coma etilico, con il braccialetto riservato ai maggiorenni. 

La Questura quindi fa sapere che "vi è fondato motivo di ritenere che nelle prossime aperture la discoteca possa essere di nuovo frequentata da minori che necessitano di essere tutelati" e che "considerata la gravità dei fatti, si è reso necessario adottare il provvedimento di sospensione dell'attività di intrattenimento e spettacolo e. della somministrazione di alimenti e bevande che avrà una durata di 15 (quindici) giorni" a decorrere da oggi 24 ottobre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcol ai minorenni: il questore chiude la discoteca "Matis"

BolognaToday è in caricamento