rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Via Casteldebole

Discoteca Matis: aggredito e rapinato titolare da uomini incappucciati

All'alba una violenta aggressione è stata messa in atto nel locale notturno di Casteldebole. Un bottino fra i 15 e i 20 euro: Carabinieri e scientifica indagano sui due banditi

All'alba di oggi due uomini si sono introdotti negli uffici della discoteca Matis di Casteldebole, appena chiusa dopo una serata, e hanno rapinato usando violenza il titolare e un suo collaboratore, portandosi via una quantità di denaro ancora da definire. A riportare la notizia è il quotidiano Il Resto del Carlino: i malviventi, descritti come stranieri, sono entrati nel locale a volto coperto e hanno messo a punto la rapina violenta, fuggendo poi con il bottino corposo. Sul posto carabinieri e scientifica.

LA TESTIMONIANZA. Il titolare Giorgio Passeri ha raccontato di aver visto arrivare i due intorno alle 5.15, a volto coperto. Dall'accento ha dedotto che si trattava di persone straniere, ma non ha capito se di origini magrebine o dell'Est.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discoteca Matis: aggredito e rapinato titolare da uomini incappucciati

BolognaToday è in caricamento