Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Bentivoglio

Gay: primo matrimonio lesbo ieri a Bologna

Fiori d'arancio all'hospice Seragnoli, struttura che accoglie malati incurabili. Qui, dov'è ricoverata, Mariagrazia ha coronato il suo sogno d'amore: ha detto sì alla compagna Ida. L'unione celebrata dal capogruppo Pd

Fiori d'arancio gay all'hospice Seragnoli, la struttura bolognese che accoglie malati incurabili. Qui, dov'è ricoverata, Mariagrazia ieri ha coronato il suo sogno d'amore: ha detto sì alla compagna Ida. E' il primo matrimonio lesbo celebrato nel capoluogo felsineo: in maniera simbolica sì, ma con tanto di cerimoniere ufficiale. L'unione tra le due è stata infatti officiata dal capogruppo  Pd del Comune di Bologna, Sergio Lo Giudice.

Le novelle coniugi - 51 e 56 anni - si sono conosciute un anno fa: "Voleva andare ad Amsterdam - racconta Ida a Repubblica - poi abbiamo capito che abbiamo dovuto fare tutto più in fretta". Soddisfazione per l'Arcigay. "Per lo Stato italiano non abbiamo nessun valore, ma il matrimonio è un nostro diritto", sostiene il presidente dell'associazione, Emiliano Zaino.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gay: primo matrimonio lesbo ieri a Bologna
BolognaToday è in caricamento