Matteo Zuppi nel Dicastero salute e migranti: oggi la nomina di Papa Francesco

Si tratta del dicastero chiamato a esprimere la sollecitudine della Chiesa negli ambiti della giustizia della pace e della salvaguardia del creato, come in quelli che riguardano la salute e le opere di carità

Nuovo riconoscimento da Roma per Matteo Zuppi. Dopo la nomina a cardinale, da Oltretevere è arrivata quella di "membro del Dicastero della Curia Romana per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale". 

La notizia è stata diffusa alle ore 12 dal Bollettino della Sala Stampa della Santa Sede. Il Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale nasce il 17 agosto 2016 come "frutto dell’azione di riforma che fonde insieme i quattro precedenti Pontifici Consigli, secondo il volere del Santo Padre Francesco espresso con la Lettera Apostolica, in forma di Motu Proprio, 'Humanam Progressionem'", si leggenella nota della Curia bolognese.

Si tratta del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace, il Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, il Pontificio Consiglio Cor Unum (un cuore solo - ndr) e il Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari per la Pastorale della Salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nuovo Dicastero è chiamato ad esprimere la sollecitudine della Chiesa negli ambiti della giustizia della pace e della salvaguardia del creato - spiegano da via Altabella - come in quelli che riguardano la salute e le opere di carità. Attualmente il prefetto è il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson e il segretario è monsignor Bruno Marie Duffé.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento