Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Savena

Mazzini, maltrattamenti in famiglia: minaccia la moglie con un cacciavite, arrestato 37enne

Nella mattinata di ieri la polizia è intervenuta due volte presso l'abitazione. La donna l'aveva già denunciato

Un 37enne, originario del Togo, è stato arrestato ieri dalla polizia per maltrattamenti. L'uomo, che abita in zona Mazzini con la moglie 35enne congolese, e quattro figli minori, era già stato denunciato precedentemente dalla donna, che ieri alle 8.30 circa, ha chiamato nuovamente la Polizia. 

Gli agenti al loro arrivo l'hanno trovata in uno stato di forte stress emotivo e la stessa ha riferito di non essere stata picchiata. La situazione è stata riportata alla calma, ma alle 10.30 sono stati invece i vicini a chiamare il 112, allarmati dalle grida che provenivano dall'appartamento. Agli agenti questa volta la donna ha riferito di essere stata minacciata con un cacciavite, trovato in tasca al marito nel corso della perquisizione personale. 

L'uomo è stato arrestato, ora è detenuto ai domiciliari in casa di un parente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzini, maltrattamenti in famiglia: minaccia la moglie con un cacciavite, arrestato 37enne
BolognaToday è in caricamento