menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Mazzini: pesta i genitori e aggredisce l'anziana vicina, arrestato 22enne

Pugni e morsi al padre e calcio in pieno volto alla madre, poi ha aggredito una 83enne

Dopo il processo per direttissima tenutosi questa mattina, è stata disposta la custodia cautelare in carcere per maltrattamenti e lesioni per un 22enne, già pregiudicato, che ha picchiato i genitori e una vicina di casa. Da quanto si apprende si tratta di un ragazzo di indole "problematica", aggravata dall'uso di alcol e stupefacenti.

Alle 4 di sabato 24 agosto è rientrato a casa e ha chiesto al padre dove si trovasse la sua fidanzata. Ovviamente l'uomo, 60enne, ha risposto che non ne aveva idea, così è stato aggredito a pugni e morsi. Per sedare la lite, è intervenuta la madre, 50enne, che ha cercato di bloccarlo prendendolo alle spalle, ma è caduta a terra ed è stata colpita da un calcio in pieno volto. Le urla hanno svegliato i condomini che hanno chiamato il 113.

Aggredisce un'anziana

E' poi uscito di casa, ma non era ancora finita. Dopo ver preso a calci il portone condominiale ed essere stato rimproverato da una 83enne che abita al piano terra della palazzina, le ha dapprima tirato i capelli e poi le ha sbattuto le ante della finestra in faccia, ma a quel punto è arrivata la volante e gli agenti lo hanno ammanettato. L'ambulanza del 118 ha trasportato la madre del 22enne al Pronto Soccorso del Sant'Orsola, da dove è stata dimessa con 5 giorni di prognosi. I genitori hanno sporto denuncia.

Il 1° agosto scorso, i vicini di casa avevano chiamato la Polizia per segnalare il danneggiamento del portone: in quel caso gli agenti erano arrivati, ma non avevano trovato il responsabile. In base alle testimonianze, si è appurato in seguito che si trattava del 22 arrestato.

Allontanato da casa, torna e minaccia i familiari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento