Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Taxi solidale durante il lockdown: a 'Red Sox' la medaglia Guazzaloca | VIDEO

Roberto Mantovani ha messo a disposizione della cittadinanza il suo taxi durante il lockdown

 

Il sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha conferito la medaglia al merito civico "Giorgio Guazzaloca" a Roberto Mantovani, tassista di Bologna che durante il lockdown ha messo a disposizione il suo taxi per delle "corsie di solidarietà". La cerimonia si è tenuta, rispettando le misure anti-covid, nella sala rossa di Palazzo D'Accursio.

Mantovani, alias "RobertoRedSox", con il suo taxi sigla Bologna-5 ha offerto per due mesi un servizio completamente gratuito ai cittadini in difficoltà, bloccati nelle proprie abitazioni, per piccole commissioni, trasporti, spostamenti o consegne.

"L'azione positiva di Mantovani è stata di esempio per altri colleghi tassisti che, come lui, hanno messo a disposizione il proprio mezzo. Il servizio ha anche trovato l'appoggio del Presidente della Cooperativa tassisti di cui fa parte.

Il servizio è stato svolto con grande generosità – ha detto il sindaco Virginio Merola – operando da vero cooperatore, con etica, onestà, responsabilità sociale e con un senso di responsabilità verso la propria comunità che non sono rimasti inosservati; tanti infatti sono stati i ringraziamenti rivolti a Mantovani per il suo gesto di solidarietà che incarna perfettamente lo spirito della nostra città, da sempre vicina a chi ha più bisogno. Un servizio utile e non scontato, che ha fatto anche emergere a livello nazionale un'immagine positiva della categoria.

"Per questo il Sindaco, in segno di sincera riconoscenza, conferisce a Roberto Mantovani la medaglia al merito civico Giorgio Guazzaloca".

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento