rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Casalecchio di Reno / Via Marilyn Monroe

Commesso infedele: in casa aveva 35mila euro in Ipad e computer rubati

Un addetto alle vendite del Mediaworld 'pizzicato' con una refurtiva da capogiro: il suo appartamento, infatti, è stato trovato colpo di prodotti di elettronica di consumo trafugati. Denunciato per ricettazione

Svariati computer, iPad, cellulari e altro materiale elettronico per un valore di circa 35 mila euro. E' il bottino da capogiro trafugato, giorno dopo giorno, da un commesso infedele, impiegato nel punto vendita 'Mediaworld' di Casalecchio di Reno.

Ad incastrare il giovane - 29 anni, residente a Crevalcore- , è stato un blitz delle forze dell'ordine nel suo appartamento, inseguito ad una denuncia spiccata  dal responsabile del negozio, che aveva rilevato un ammanco per circa 30.000 euro.

Le indagini dei militari si sono pian piano concentrate sul commesso: da qui la perquisizione a domicilio, che ha portato alla luce tutta la refurtiva mancante nel negozio, più altra del valore di 5.000 euro.
 

L'autore del maxi furto è stato così denunciato dai carabinieri di Casalecchio per furto e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commesso infedele: in casa aveva 35mila euro in Ipad e computer rubati

BolognaToday è in caricamento