rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Rischio fuga medici dal pronto soccorso, Lepore: "Servono incentivi"

Lavoro faticoso e situazioni di tensione nella 'prima linea' del sistema sanitario bolognese: se ne è parlato in Question time

Medici di pronto soccorso sempre più difficili da trovare, e dal Comune arriva una proposta per correre ai ripari. E per questo puntare sui medici del 118 per 'salvare' i Pronto soccorso "è un buon punto di partenza". Ma non basta. Serve anche "strutturare un piano con incentivi premianti" per trattenere i professionisti in fuga. Ne è convinto il sindaco di Bologna, Matteo Lepore, che risponde così oggi in Consiglio comunale alle interrogazioni della civica Samuela Quercioli e della consigliera Fdi Marta Evangelisti.

"Siamo al corrente delle difficile situazione, specie al Maggiore", dice Lepore, nella risposta letta in aula dall'assessore Massimo Bugani. L'amministrazione, aggiunge il sindaco, ha in atto un confronto su questi temi con l'Ausl e con l'assessore regionale Raffaele Donini. Inoltre, "stiamo seguendo da vicino" anche i lavori dei tavoli sindacali in corso.

"Serve una soluzione stabile, e non solo contingente, a questo esodo- insiste Lepore- strutturare i medici del 118 negli ospedali è un buon punto di partenza, ma non basta. Serve un piano di incentivi premianti al personale medico, per avere un organico stabile e sufficiente" in modo da "fare fronte alle urgenze del territorio".

Per questo, spiega il sindaco, "è stato attivato un tavolo tecnico tra Regione, Ausl e sindacati per individuare soluzioni e strategie" che portino appunto a mettere in campo incentivi ai medici. "Si faccia in fretta- esorta dal canto suo Quercioli- perchè è evidente l'urgenza di sopperire alla mancanza di personale". Non soddisfatta invece Evangelisti. "Avrei voluto sentire che si punta subito su nuove assunzioni- critica la consigliera Fdi- non è sufficiente puntare sul personale del 118. C'è una carenza patologica di medici da anni". (San/ Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio fuga medici dal pronto soccorso, Lepore: "Servono incentivi"

BolognaToday è in caricamento