menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto FB

Foto FB

Medicina ex zona rossa: un'area verde per le vittime del covid

Il sindaco: "Le scelte che abbiamo dovuto prendere hanno fatto male per primi a noi, ma si sono rivelate necessarie"

Una nuova area verde è il simbolo scelto per ricordare tutte le persone che la nostra Comunità ha perso durante l’emergenza covid. Medicina oggi, 10 ottobre, ha "messo le radici per no dimenticare". 

"Oggi abbiamo ricordato tutte le persone che ci hanno lasciato durante il periodo d’emergenza e della zona rossa. Le famiglie che hanno perso un loro caro non lo hanno potuto salutare come avrebbero meritato - ha scritto in una nota il sindaco Matteo Montanari - le scelte che abbiamo dovuto prendere hanno fatto male per primi a noi, ma si sono rivelate necessarie".

Coronavirus, in zona rossa a Medicina: check-point e aiuti ai cittadini | VIDEO 

Montanari ringrazia il Presidente Stefano Bonaccini e il Direttore dell’Ausl Andrea Rossi "che sono stati protagonisti di quella fase. Grazie a tutti i cittadini e ai volontari che con il loro supporto a chi aveva più bisogno hanno evitato che la distanza si trasformasse nell’azzeramento del nostro senso di Comunità, che anzi ne è uscito rafforzato. Siamo stati all’altezza della sfida, continuiamo insieme". 

"Una grande emozione stamane a Medicina per la commemorazione delle vittime del Covid19 con il Sindaco Montanari - ha twittato Bonaccini - lo scorso marzo, di fronte a un numero drammatico di contagi, decidemmo di chiudere la città e istituire la zona rossa. Fu decisivo per contenere diffusione contagio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

social

Sanremo: la bolognese Matilda De Angelis conquista tutti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento