Tentano la 'truffa dello specchietto', ma passa la pattuglia

Colti in flagranza mentre stavano per circuire un anziano

Stavano per farcela, quando però è passata la pattuglia. Doppio arresto a Medicina dove i carabinieri ieri hanno colto in flagranza due persone intente a circuire un signore classe 1942 con l'ormai famigerata 'truffa dello specchietto'.

I militari dell'Arma hanno avvistato i due proprio mentre cercavano di convincere in strada l'anziano di aver loro danneggiato, mentre passavano con la sua auto, lo specchietto retrovisore della loro Opel Alma. Identificati, entrambi i soggetti, un uomo e una donna cittadini italiani di 25 anni, sono risultati con diversi precedenti specifici a loro carico. Ricostruita la dinamica dei fatti, i due sono stati portati via in manette e il mezzo sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento