Medicina ex zona rossa, indennità di malattia ai lavoratori: oggi la nuova richiesta in Senato

Documento sottoscritto da 3 senatori di Forza Italia emiliano-romagnoli e da Adriano Galliani

Un documento sottoscritto da tre senatori di Forza Italia emiliano-romagnoli, la presidente a Palazzo Madama Anna Maria Bernini, Enrico Aimi, Antonio Barboni e da senatore  Adriano Galliani, volto a chiedere “urgenti iniziative per il riconoscimento della malattia in relazione alle assenze forzate dal lavoro durante il periodo di lockdown anche ai lavoratori delle ex zone rosse covid individuate con provvedimento regionale, come quelli del Comune di Medicina”.

“Un atto dovuto, questa disparità di trattamento è intollerabile – spiega Anna Maria Bernini - ai lavoratori delle ex zone rosse individuate con provvedimento statale è stata da tempo riconosciuta la malattia. Resta questo enorme vulnus per i lavoratori delle ex zone rosse individuate con provvedimento regionale. Eppure, la faccenda era nota, visto che la zona rossa di Medicina è stata creata in accordo con il Governo. A quei lavoratori va riconosciuto lo stesso trattamento e cioè la malattia. Non altre opzioni come la cassa in deroga, che sarebbe solo un palliativo, un contentino. Che al 14 luglio si debba essere ancora qui a pretendere un sacrosanto diritto  per i lavoratori di Medicina è davvero surreale. Auspichiamo, con questo ordine del giorno, una presa di coscienza da parte del Governo”.

A non dare il via libera, sarebbe stato all'inizio di luglio il Ministero dell'Economia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento