Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Crevalcore

Bambina muore di meningite al Maggiore: attivate misure di profilassi per 40 persone

Misure analoghe sono state adottate anche nei confronti del personale ospedaliero entrato in contatto con la piccola, una 13enne di Crevalcore. Nelle prossime ore, a scopo precauzionale, la profilassi sarà proposta anche ai contatti meno stretti

Una bambina di 13 anni è morta di meningite all'Ospedale Maggiore di Bologna. La vittima è una 13enne di Crevalcore, ricoverata questa mattina presso lo stesso Ospedale bolognese, dove poi è deceduta.

L’Azienda Usl di Bologna comunica di aver "avviato immediatamente tutte le misure di prevenzione previste in questi casi". Già dal primo pomeriggio di oggi gli operatori del Dipartimento di Sanità Pubblica e del Dipartimento delle Cure Primarie hanno attivato le misure di profilassi previste per circa 40 persone. Misure analoghe sono state adottate anche nei confronti del personale ospedaliero entrato in contatto con la bambina.

Nelle prossime ore, a scopo precauzionale, la profilassi sarà proposta anche ai contatti meno stretti. "La situazione  - riporta una nota dell'azienda sanitaria - è costantemente monitorata dal Dipartimento di Sanità Pubblica e dal Dipartimento delle Cure Primarie dell’Azienda USL di Bologna."

Solo una quindicina di giorni fa, a Crespellano, un altro 13enne era stato colpito da meningite.

LUTTO, SCUOLE CHIUSE A CREVALCORE. "A causa della terribile e improvvisa perdita che ci ha privato oggi della nostra ragazza frequentante la scuola Marco Polo" scrive Claudio Broglia, sindaco di Crevalcore  "ritengo giusto che tutta la comunità si fermi per un giorno perché si possa stringere intorno alla famiglia e a tutti coloro che amavano Margherita. Pertanto le scuole di ogni ordine e grado – compresi i nidi – saranno chiuse nella giornata di venerdì 6 giugno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambina muore di meningite al Maggiore: attivate misure di profilassi per 40 persone

BolognaToday è in caricamento