rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Imola

Meningite: in fin di vita il 17enne ricoverato a Imola

E' iniziato il periodo di accertamento di morte cerebrale che ha una durata di 6 ore

Potrebbe essere dichiarata la morte cerebrale per il 17enne colpito da meningite batterica e ricoverato in Terapia Intensiva a Imola. Lo rende noto Ausl.

Come indicato dalla legge, il periodo di accertamento di morte cerebrale ha una durata di 6 ore, durante le quali la commissione incaricata (nota come CML, commissione medico-legale) procede a verificare, a distanza di intervalli regolamentati, la presenza di una serie di criteri medici per riscontrare la morte cerebrale del paziente e solo al termine del periodo di accertamento può essere dichiarata la morte dello stesso.

Alle ore 18 di oggi è previsto un aggiornanenti rispetto agli esiti dell'accertamento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meningite: in fin di vita il 17enne ricoverato a Imola

BolognaToday è in caricamento